Gianluca Petrella, nato a Bari nel 1975, si è affermato come uno dei più rinomati musicisti italiani nel panorama mondiale. La sua versatilità come strumentista, compositore e produttore lo ha reso una figura di spicco sia in ambito discografico che sul palco, attraversando una vasta gamma di generi musicali. Fin dai suoi esordi, Petrella ha collaborato con una serie impressionante di artisti italiani e internazionali di grande fama. Tra le sue prime esperienze significative figura la partecipazione alla P.D.S. Orchestra diretta da Carla Bley, Steve Coleman e Bruno Tommaso nel 1995. Da allora, ha lavorato con un ampio spettro di talenti, tra cui Enrico Rava, Sun Ra Arkestra, Paolo Fresu, Nicola Conte, e molti altri. Una delle sue collaborazioni più longeve è stata con Enrico Rava, con cui ha registrato una serie di album per etichette prestigiose come ECM. Nel corso degli anni, Petrella ha anche collaborato con artisti della scena elettronica come Max Loderbauer e ha sperimentato con progetti innovativi come il duo SoupStar con Giovanni Guidi. Come bandleader e compositore, Petrella ha lasciato il segno con una serie di progetti originali. Nel 2007 ha fondato il Cosmic Band, un tentetto che ha pubblicato diversi album di successo. Nel 2016 ha formato il Cosmic Renaissance, un’evoluzione galattica del suo progetto precedente, che continua a prosperare con EP e performance dal vivo. Oltre alla sua attività musicale, Petrella ha anche esplorato altre forme di espressione artistica, collaborando con il cinema e la danza. Ha realizzato progetti come Exp and Tricks, un viaggio musicale nei cortometraggi dei primi anni del cinema, e Liquido, una performance di danza in collaborazione con Luisa Cortesi. La sua carriera è stata contrassegnata da una presenza costante sui palcoscenici dei festival e dei club più importanti del mondo, dalla Montreal Jazz Festival al Blue Note Jazz Club di New York. Ha anche lavorato con artisti di fama internazionale come Jovanotti, contribuendo alla produzione discografica e partecipando alle loro tournée. Gianluca Petrella continua a essere una figura di spicco nel panorama musicale contemporaneo, con una carriera ricca di successi e una continua ricerca di nuove forme di espressione artistica.

Categories:

Tags:

Comments are closed

© 2023-2024 Premio Salerno Jazz